Torre Annunziata: caccia ai killer

0
134

Torre Annunziata. E’ caccia ai killer che nella prima serata di ieri hanno fallito un agguato contro il ras del clan Gionta, Salvatore Palumbo detto Tore o’ maccato e suo figlio in pieno corso Vittorio Emanuele.

 

I poliziotti del locale commissariato di polizia diretto da Claudio De Salvo stanno analizzando le immagini delle telecamere pubbliche e private presenti nella zona per risalire agli autori del fallito raid di morte. I killer erano in sella a una moto di grossa cilindrata e con il capo coperto da caschi integrali. Quello seduto sul sellino posteriore ha esploso 5 colpi all’indirizzo di Palumbo che si trovava sotto i portici vicino al negozio del figlio. C’è stato un fuggi fuggi generale. I proiettili si sono conficcati contro due auto in sosta ma hanno mancato il bersaglio. Subito dopo la fallita missione di morte i sicari si sono allontanati facendo perdere le tracce. Gli agenti del locale commissariato che si trova a pochi metri dall’agguato hanno interrogato per alcune ore la mancata vittima e  il figlio.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here