Un plauso va al Comitato del quartiere Grotti per aver lottato e creduto fortemente alla riapertura di Villa Maria, vicino alla Chiesa di San Francesco, ossia Santa Maria degli Angeli.

Non è più solo un parco giochi, un ritrovo per anziani che giocano a bocce. Ora si potrà anche assistere alla proiezione di film Disney adatti ad ogni età, a performances teatrali, alla degustazione di prelibatezze nostrane.

In un paese che non ha oratori adibiti ad attività ludico-ricreative, come un semplice campetto in terra battuta o sintetico ove i ragazzi possano giocare a calcio e ritrovarsi senza essere costretti a sborsare cifre proibitive per palestre, associazioni sportive o affitto di campetti privati, le iniziative di Villa Maria e la sua semplice riapertura acquistano un valore enorme per tutti.

Ma bisogna anche sensibilizzare le parrocchie e il clero a mettere a disposizione di bambini e ragazzi uno spazio ove poter giocare e socializzare, anche perché il volontariato non mancherebbe, ne sono certa.

Oltre alle due serate del 30 e del 31 Luglio come da volantino, sono previste alle 3 serate:

6 Agosto, Karaoke, dalle 20:30

7 Agosto, Cinema sotto le stelle, Commedia Festa esagerata di Salemme

26 Agosto, Frammenti di teatro, Teatrodue Art Theatre

Infine verranno premiati i vincitori del torneo di bocce, persone storiche del Quartiere Grotti.

Annalisa Capaldo