L’ing. Francesco Terrone, in qualità di Presidente della Fondazione Francesco Terrone di Ripacandida e Ginestra e del M.E.S.P.I. (Movimento Economico Social Popolare Intereuropeo Culturale), al fine di recuperare il vero significato del termine “TERRONE”, ha più volte interrogato l’Accademia della Crusca.

A partire dall’aprile 2020, infatti, l’ing. Terrone ha inviato numerose pec senza mai avere risposte esaustive da parte dell’Accademia.

Bisogna ridare a “TERRONE” il giusto significato. TERRONE è una antica ed illustre casata fatta di possessori terrieri e uomini di scienze e cultura.

In nome della verità è un dovere morale e civile ri-definire il termine “TERRONE”. Sicuramente sarà un motivo forte per aprire interessanti dibattiti che rimetteranno, inevitabilmente, in atto la sempre presente ed atavica Questione Meridionale.

Pertanto l’ing. TERRONE, dando delega all’Avv. Antonio Cammarota del Foro di Salerno, cita dinanzi al Tribunale di Nocera Inferiore (SA) l’Accademia della Crusca.