Lorenzo conquista il suo secondo torneo battendo Matteo non in perfette condizioni ma che ha stretto i denti: Musetti alla fine trionfa a Napoli col 7-6, 6-2.

 

Lorenzo Musetti conquista il suo secondo titolo nel circuito ATP vincendo il derby azzurro con Matteo Berrettini dopo due ore di gioco. Una sfida combattuta nel primo set, durato 83 minuti e risolto soltanto al tiebreak con l’errore decisivo del romano nel settimo punto. Il secondo parziale è a senso unico, concluso 6-2 in favore di Lorenzo che da domani sarà n. 23 al mondo, suo nuovo best ranking.

Le parole di Musetti dopo la vittoria del titolo: “È stata dura nel primo set. Anche se Matteo non è al 100% dal punto di vista fisico ha lottato fino alla fine, per me è stata una pratica complicata da risolvere. Eravamo emozionati e nervosi, c’era tanta tensione. Ho giocato meglio nei momenti importanti. È bello vincere davanti alla mia famiglia e con questo pubblico. Come festeggerò? Con una bella pizza“.