Qualche anno fa, durante le lezione al corso allenatore, ho avuto il piacere di conoscere un ragazzo molto interessato al calcio femminile. 
Questo ragazzo, qualche mese dopo, fu mio avversario nella finale di Coppa Campania alla guida dell’AfroNapoli.
L’avversario più galante che io abbia mai affrontato: mi regalo’ dei fiori oltre alle bellissime parole che mi riservo’, nonostante fosse stato sconfitto.
 Indovinate cosa fa adesso questo caro ragazzo?Adama Kane è ritornato nel suo paese, il Senegal, e allena queste fantastiche ragazze del Sirenes De Grand’ Yoff nel loro prima campionato di Serie A senegalese.
A loro ed al mio amico, un fortissimo in bocca al lupo e un caro abbraccio.
Grazie Adam, è un grande onore per me poter condividere la tua avventura