E’ accusato di violenza sessuale su tre minori ma anche di minacce di morte rivolte ai loro genitori. Un trentenne residente a Siano – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – è finito agli arresti domiciliari al termine di un’indagine condotta dalla Procura di Nocera Inferiore Le sue vittime, di età compresa, tra i 14 e i 17 anni, sarebbero state costrette a subire attenzioni particolari. Gli abusi denunciati dai carabinieri da uno dei ragazzini. L’indagato ha fatto  scena muta davanti al giudice.