Il nuovo ciclo dell’Aprilia comincia con una sconfitta. Contro la Paganese, decide un gol di Fois all’11esimo minuto. Dopo il tentativo di Bernardini, al 5’ arriva il tiro di Brugnano che sfiora il palo alla destra di Siani. Dopo qualche minuto, Fois che approfitta di un errore di Ceka e porta in vantaggio i campani. Al 14′ risponde subito l’Aprilia con Ceka che crossa per Laghigna ma questo non arriva in area. Al 26′ grande occasione per il pareggio dell’Aprilia sugli sviluppi di un angolo. Del Duca serve Laghigna che colpisce di testa ma la palla finisce di poco al lato. Al 34’ ci prova Ortenzi dalla lunga distanza ma la palla finisce alta sopra la traversa. Al 42’ occasione del raddoppio per D’Agostino ma Siani salva. Nella ripresa, al 18’ Pozzebon ci prova con una conclusione potente che Siani respinge in angolo. Al 27’ Laghigna colpisce di testa ma la palla finisce al lato. Al 48’ ottima occasione per Pezone che guadagna un’ottima punizione e la calcia di sinistro ma la sfera finisce in angolo. Al 49’ Çani ha la chance per pareggiare ma la palla non entra neppure questa volta.

 

APRILIA Siani, Adamo, Ortenzi (15’st Zanchetta), Del Duca, Bernardini (35’st Carboni), Laghigna (30’st Çani), Murgia, Ceka (30’st Pezone), Battisti, Grossi, Innocenti (15’st Pedone) PANCHINA Silvestrini, Capuano, Tassa, Seccafien ALLENATORE Mariotti

PAGANESE Pinestro, Capone, Esposito, Di Somma, Del Gesso (49’st Scandurra), Brugnano, Fois (8’st Cusumano), Iuliano, Pozzebon (30’st Cipolla), De Felice (36’st Verna), D’Agostino (40’st Adeyemo) PANCHINA Reclaf, Agostini, Semonella, Ancora ALLENATORE Giampà

MARCATORE 11’pt Fois

ARBITRO Castelli di Ascoli Piceno

ASSISTENTI Paradiso di Lamezia Terme, Presta di Cosenza