Forzatamente alla frazione Lavorate di Sarno (Stadio Viscardi), in attesa di capire i danni esatti riportati dall’erba del San Francesco per l’allagamento di lunedì, la Nocerina prima squadra di Zavettieri e la Nocerina Juniores di Franza hanno preparato con test congiunto i prossimi impegni domenicali: i grandi sul campo lucano del Francavilla, i baby a Nocera Superiore contro il Portici.

 

Portieri alternati tra le due squadre (Stagkos, Russo, Caliendo e Troiano), assente solo De Marino per febbre. Nella prima frazione di gioco, Zavettieri ha optato per il 4-4-2. Difesa con Menichino, Mansi, Romeo e Bandeira. A centrocampo Vukmanic, Schiavella, Ziello e Flora. In avanti la coppia Maletic-Mancino. La Juniores presentava nelle retrovie Borriello, Battipaglia, Piscino e Bergaminelli. In mezzo al campo Gaudino, Saccoccio e Franco. In avanti Falzone, Marrazzo e De Santis. Secondo tempo, scelta del 3-5-2 per i molossi grandi. Difesa affidata a Fusco, Romeo, Garofalo. Mediana con Chietti (uscito poi per infortunio ed in forse per domenica), Di Palma, Giacomarro, Basanisi e Bandeira. In avanti Talamo e Caso Naturale. La Juniores modificata con Menichino, Sirico, Piscino e Bergaminelli dietro; Liguori, Saccoccio e Gaudino a centrocampo; Amarante, Gallo e Boccia in avanti. Gol, giocate interessanti, spirito costruttivo generale: ambiente rigenerato.