Nell’anticipo di campionato, perde con onore una Nocerina giovanissima e con le scelte ridotte all’osso. Nocerina in campo a inizialmente così: Stagkos; Fusco, De Marino, Romeo; Menichino, Schiavella, Giacomarro, Chietti, Garofalo; Basanisi; Balde. Oltre agli andati via e a quelli in procinto di andare via, mancano all’appello per infortunio Talamo (comunque da ritenere in possibile partenza) e Mancino. 

Primo tempo con supremazia territoriale pugliese ma senza occasioni vere. Nocerina troppo bassa e quasi timida. Prima della mezz’ora Fusco sovrasta gli avversari sugli sviluppi di un corner di Garofalo ma non trova la porta. La risposta del Bitonto; palla inattiva, Gomes  spedisce alto di testa. Sblocca al 42′ Cardore, a segno per i padroni di casa su una punizione deviata dalla barriera rossonera. Secondo tempo, Nocerina più attiva e vivace: debutta il centravanti nocerino 2003 Rino Marrazzo, che entra al posto di Menichino. Punizione di Garofalo, imprecisa di poco. Qualche minuto dopo, su ripartenza, la conclusione di Chietti è respinta coi pugni dal portiere di casa. Diniz prende il posto di Fusco. Calcio d’angolo di Garofalo, per pochissimo non finalizza Basanisi. Alla mezz’ora Stagkos respinge la conclusione rasoterra di Maffei. Un altro baby d’attacco in campo tra i molossi: Amarante rileva Schiavella. Generosissimo il finale di partita della Nocerina, che si rende minacciosa con Giacomarro e combatte fino al triplice fischio del direttore di gara. Ora l’attenzione si sposta sui prossimi giorni. Mercoledì derby infrasettimanale al San Francesco per i ragazzi di Zavettieri: arriva la Cavese, per motivi di ordine pubblico trasferta vietata ai tifosi metelliani. Poi il second round dal notaio a Scafati per definire il passaggio di consegne in società. Nel frattempo qualche tentativo di operare sul mercato: in uscita Ambro e Cuomo subito e Balde a gennaio, in entrata qualcosa dovrà necessariamente arrivare.

 

BITONTO (3-5-2): Petrarca; Gomes, Silletti, Gianfreda; Riefolo, Cardore, Mariani, Chiaradia (32’st Muscatiello), Tangorre (23’st Ungredda); Palazzo (38’st Lucchese), Maffei (47’st Moscelli). In panchina: Civita, Figliolia, Acella, Guarnaccia, Cutrone. Allenatore: Loseto
NOCERINA (3-5-2): Stagkos; Fusco (28’st Bandeira), De Marino, Romeo; Menichino (11’st Marrazzo), Schiavella (40’st Amarante), Giacomarro, Basanisi, Garofalo; Chietti, Balde. In panchina: Caliendo, Gaudino, Sirico, Dorato, Franco, Ruggiero. Allenatore: Zavettieri
ARBITRO: Santinelli di Bergamo (Cozza-Colaps)
MARCATORI: 42’pt Cardore (B)
NOTE: Ammoniti: Gomes (B), Schiavella (N), Mariani (B).  Angoli: 5-3. Recupero: 0’pt; 5’st