La prima azione di giornata è di marca della Cavese. Ottimo uno, due tra Foggia e Gagliardi con quest’ultimo che va alla conclusione, palla fuori di poco. Ci prova anche Banegas dalla distanza dopo un buon uno, due con Rossi, palla respinta in angolo da Spina. Al minuto 11 clamorosa occasione sciupata dagli aquilotti con Foggia, scambio tra Aliperta e il numero 9 che spara alto da ottima posizione.

Ci prova al minuto 22 anche l’Altamura con Casiello che cerca la conclusione da fuori area, facile la presa per Colombo. Calcio di rigore al minuto 26 per il Team Altamura, svarione difensivo dei metelliani dove ne approfitta Sosa, il numero 10 viene atterrato da Colombo uscito in ritardo per contrastare l’avversario. Dal dischetto va Croce che si fa ipnotizzare da Colombo che mette una pezza al rigore causato da lui pochi secondi prima.

Secondo tempo, clamorosa occasione per il Team Altamura. Tiro sbilenco di Sosa che però diventa un assist per Bolognese ma che clamorosamente spara in curva ospiti. Incredibile gol mangiato dalla Cavese. Errore del portiere Spina che regala la palla a Bezzon che incredibilmente imita Berardi contro la Macedonia e spreca il possibile vantaggio per la Cavese. L’Altamura passa in vantaggio al minuto 68 con Croce, gol però convalidato dall’arbitro Maccorin ma vista la chiamata del guardialinee Pancani e dopo un breve colloquio si è optato per il fuorigioco del numero 11 dei pugliesi.

Buona occasione per la Cavese con Bubas, buono l’assist di Gaeta per il numero 19 metelliano, buona la respinta con i piedi di Spina. Al minuto 87 la Cavese passa in vantaggio con Lomasto, calcio d’angolo battuto da Aliperta sfera che arriva sulla testa di Lomasto che svetta più in alto di tutti e fa gridare di gioia i 1500 presenti al Lamberti. Brivido per la Cavese, calcio d’angolo per il Team Altamura dove Schiavino svetta più in alto di tutti e colpisce il palo.

 

CAVESE (4-3-3): Colombo; Rossi, Altobello, Lomasto, Maffei (83′ D’Amore); Salandria (56’Gaeta), Aliperta, Bezzon; Banegas (64′ Bubas), Foggia (71′ Munoz), Gagliardi (56′ Bacio Terracino).
All. Troise.

TEAM ALTAMURA (3-5-2): Spina; Lacassia, Schiavino, Bertolo; Murtas (57′ Letizia), Dipinto(83′ Serra) , Bolognese, Ganci (88′ Caputo), Casiello (83′ Farina); Croce, Sosa (77’Molinaro). All. Ginestra.

Arbitro: Maccorin di Pordenone

Ammoniti: Dipinto, Sosa