Sconfitta inaspettata per la Cavese, che perde tre punti fondamentali per la sua classifica pur riuscendo a rimanere al comando . Ottima prestazione del Lavello, che riesce a battere la capolista del girone H di Serie D con il risultato di 2-1. Successo che conferma lo splendido momento della formazione gialloverde contro le campane. Infatti, sono arrivate in totale tre vittorie, quelle contro Nocerina, Gladiator e in questa giornata contro la Cavese, oltre al pareggio contro l’Afragolese.

Partenza lampo del Lavello, che trova il gol del vantaggio dopo appena 30 secondi dal calcio di inizio con Oliveira. La Cavese si butta in avanti alla ricerca del pareggio, creando varie occasioni senza però impensierire la formazione di casa.

Dopo una fase di equilibrio, alla fine del primo tempo arriva il raddoppio dei padroni di casa con Puntoriere. Nel secondo tempo il Lavello si chiude in difesa senza dare la possibilità alla Cavese di creare occasioni pericolose. Tuttavia, il gol dei campani arriva al 65^ con Foggia, bravo a riaprire un match che fin dalle prime battute si è messo in salita.