Rossoblù pericolosi ad inizio partita con le giocate dalla bandierina, i metelliani replicano con una punizione dalla distanza di Aliperta: traiettoria alta. Al 12’ contropiede fulmineo dei napoletani con Da Dalt che apre per Camara, segue l’assistenza per Esposito che serve Picascia: sinistro improvviso dai trenta metri e palla nel sacco. Al quarto d’ora accade di tutto. Esposito sfiora il raddoppio, Colombo si oppone. Poi è Foggia, sul versante opposto, ad andare vicino al pareggio con una conclusione di un soffio alta. Un minuto dopo ancora Cavese insidiosa con una chance sprecata da Maffei in buona posizione. Al 26’ arriva il pareggio. Corner di Aliperta, sponda di Foggia e Munoz deposita in rete. Al 28’ Aquilotti pericolosi con un tiro di Rossi respinto da un prodigioso intervento di Provitolo. Si abbassa l’intensità della sfida, le due squadre rientrano negli spogliatoi per l’intervallo: 1-1 allo Stadio Lamberti. Ad avvio ripresa, punizione non calciata bene da Esposito, la parabola finisce distante rispetto alla porta. Al 53’ Murolo deve respingere il tentativo di Gagliardi, al 64’ è Banegas a calciare di sinistro mandando di poco a lato. Al 73’ Maffei scappa sulla sinistra e pesca Gagliardi che entra in area e spara alto. Nel finale, Martiniello prova a sorprendere Colombo, posizionato fuori dai pali, con un pallonetto dai quaranta metri: l’estremo difensore c’è. Termina così la sfida tra Cavese e Afragolese: 1-1 al triplice fischio. Momenti di paura prima della sfida. A pochi minuti dal fischio d’avvio, un tifoso avrebbe avuto bisogno del soccorso di un’ambulanza, a causa di un malore. Dopo alcuni attimi di tensione, la situazione si sarebbe stabilizzata. Il tifoso è stato trasportato all’esterno dell’impianto per ricevere le cure del caso.

 

CAVESE (4-4-2): Colombo; Rossi, Altobello (75′ Tumminelli), Magri, Maffei; Munoz (62′ Bacio Terracino), Aliperta (69′ Bezzon), Cuomo (84′ Salandria), Gagliardi; Bubas (46′ Banegas), Foggia. All. Troise

AFRAGOLESE (3-5-2): Provitolo; Allegra, Murolo, Picascia; Da Dalt (69′ De Marco), Camara (69′ Percuoco), Virgilio (76′ Carbone) , Esposito, Cordato (84′ Arrivoli); Tripicchio (62′ Padulano), Martiniello. All. Bitetto