Dopo il pari a reti inviolate di Cassino, l’Angri torna nuovamente al successo, il secondo di questo campionato, superando tra le mura amiche la Sarrabus Ogliastra per 2-1. Grigiorossi incisivi fin dalle prime battute, meritatamente in vantaggio con Manzo e pronti a raddoppiare nella ripresa con De Rosa. Ospiti decisamente sottotono, apparsi abulici e privi di idee. I cambi nella ripresa hanno dato nuova verve ai sardi, che hanno accorciato con Mancosu senza però riuscire ad agguantare il pareggio.

IL LIVE

 

95′ – Si chiude qui il match: Angri-Cos 2-1. Decidono il match Manzo all’11’, De Rosa al 53′, per gli ospiti Mancosu all’81′

95′ – 🟨 Ammonito Riccio nelle fila dei padroni di casa.

94′ – L’arbitro Bocchini di Roma 1 ha concesso un minuto aggiuntivo.

93′ – 🔄 Quinta sostituzione per l’Angri: fuori Vitiello per Maranzino.

92′ – 🟨 Ammonito Loi per fallo tattico.

91′ – Ultime battute del match con l’Angri che conduce per 2-1.

90′ – ⏱️ quattro minuti di recupero.

88′ – Punizione per il Cos sulla trequarti di destra, batte Demontis che mette in area per la girata di testa di Floris: blocca a terra Bellarosa.

87′ – Il corner però non viene concesso dall’arbitro Bocchini, nonostante l’evidente deviazione del portiere ospite. Fischi da parte del pubblico di casa nei confronti del direttore di gara.

87′ – Punizione di Giordano deviata in corner da De Luca.

86′ – Punizione conquistata sulla trequarti dall’Angri.

86′ – Loi costretto a chiudere in corner il tentativo di cross di Giordano, tredicesimo corner per i grigiorossi.

84′ – Gioco fermo al “Novi” di Angri per un infortunio occorso a Manzo.

83′ – Ancora corner per l’Angri, il dodicesimo.

82′ – Angri ancora avanti, la formazione di Sanchez conquista l’undicesimo tiro dalla bandierina.

81′ – ⚽ RETE DELLA COSTA ORIENTALE SARDA! A SEGNO MANCOSU! Azione fulminea da parte dei sardi, che approfitta di un buco nella difesa di casa con Demontis che allarga sulla destra per Mancosu lesto a controllare, penetrando in area e battendo Bellarosa sul primo palo.

79′ – Loi provvidenziale su Manfrellotti che si era involato in area e si stava presentando a tu per tu con De Luca, scivolata decisiva che concede all’Angri il decimo tiro dalla bandierina di questo match.

78′ – CHANCE PER L’ANGRI! Verticalizzazione per Manfrellotti che sfrutta la marcatura fiacca di Vesi per presentarsi a tu per tu con De Luca, bravo a deviare in corner con il corpo la sua conclusione ravvicinata. Nono calcio d’angolo per i grigiorossi.

76′ – 🔄 Quarta sostituzione per l’Angri: in campo Varsi per Celiento.

75′ – Punizione per la Costa Orientale Sarda per un fallo subito da Vesi nei pressi del lato corto dell’area di rigore grigiorossa.

75′ – Primo corner per la Costa Orientale Sarda per un intervento provvidenziale di testa di Manzo su Floris.

73′ – 🔄 Terza sostituzione per l’Angri: in campo Manfrellotti per Barone

72′ – 🔄 Tripla sostituzione per il Cos: in campo Loi, Piras e Vesi per Derbali, Cogotti e Manca

68′ – In precedenza Ladu, che sostava nel campo per destinazione per effettuare il riscaldamento, protesta nei confronti del primo assistente Fabrizi di Frosinone per un corner concesso a suo avviso generosamente, l’arbitro Bocchini interviene richiamando verbalmente il numero 10 gialloblù.

67′ – Ottavo corner per i campani che stanno facendo incetta di calci d’angolo in questa seconda frazione di gioco.

66′ – Angri ancora avanti alla ricerca della rete del 3-0, Costa Orientale Sarda in difficoltà in questo frangente.

63′ – Sul capovolgimento di fronte Fabiano ha la possibilità di concludere in porta ma preferisce servire il compagno vicino consentendo alla retroguardia della Sarrabus di sventare la minaccia allontanando la rifugiandosi in corner, il settimo per i grigiorossi.

63′ – Provano a dialogare al limite Mancosu e Floris, ma manca la conclusione con la difesa dell’Angri che si chiude a riccio.

61′ – Verticalizzazione di Cadau per Floris che però commette fallo in attacco, sfuma una potenziale occasione per i sardi.

59′ – Sul corner seguente ghiotta chance sprecata dai padroni di casa con Barone, che riceve palla da una spizzata di testa di Manzo, ma al momento del tiro si incarta permettendo a De Luca di soffiargli la sfera.

59′ – 🔄 Doppia sostituzione Angri: in campo Giordano e Fabiano per De Rosa e Cassata.

57′ – OCCASIONE ANGRI! Celiento sfrutta un’indecisione difensiva dei sardi per penetrare in area e da posizione defilata sulla sinistra prova a beffare De Luca sul palo più lontano, chiusura in corner per il sesto tiro dalla bandierina per i padroni di casa

56′ – Prova a riorganizzare le idee la Sarrabus, sotto di due gol, con Piredda che allarga sulla destra per Demontis il cui cross viene neutralizzato a terra da Bellarosa.

55′ – 🟥 Espulso l’allenatore della Costa Orientale Sarda Francesco Loi per proteste.

53′ – ⚽ RADDOPPIO ANGRI! IN RETE DE ROSA! Sul calcio di punizione seguente, sventagliata in area sul secondo palo, serie di batti e ribatti con De Rosa che è più lesto di tutti a ribadire in rete

53′ – Punizione per l’Angri dalla trequarti di destra.

51′ – Floris servito in area da un traversone dalla destra di Demontis, spizzata di testa che sibila il palo ma il gioco era fermo per una posizione di offside del centravanti sardo.

49′ – Angri vicinissimo al raddoppio: Barone riceve palla in area e da posizione defilata sulla sinistra prova a mettere in mezzo per un compagno, De Luca riesce a smanacciare; sulla respinta, Cassata prova a superare un avversario ma cade, invocando un penalty che per l’arbitro Bocchini non c’è. Si riprende con una rimessa dal fondo

46′ – Subito chance per l’Angri con Leone che innesca Barone il cui diagonale termina docilmente largo sul fondo.

45′ – 🔄 Prima sostituzione per la Costa Orientale Sarda: in campo Cadau che rileva all’intervallo Nurchi.

45′ –  AL VIA IL SECONDO TEMPO! È la Costa Orientale Sarda a giocare il primo pallone.

15.08 – Cambio in vista per la Costa Orientale Sarda, è pronto a bordocampo Cadau.

15.07 – Con qualche minuto di ritardo, squadre nuovamente in campo per il secondo tempo.

45′ – Termina qui il primo tempo di Angri-Cos senza recupero: decide per il momento il match in favore della formazione di casa una rete di Manzo all’11’.

45′ – Punizione calciata da Floris, sfera che si alza abbondantemente sopra la traversa.

44′ – Celiento sulla trequarti atterra Derbali, calcio di punizione per gli ospiti. Sul punto di battuta Floris e Demontis.

41′ – Filtrante in area per Barone che a tu per tu con De Luca calcia centralmente, l’estremo difensore ospite si rifugia in corner, il quinto per la formazione di Sanchez.

39′ – Cross sul secondo palo di Celiento per Cassata che prova la conclusione di prima, De Luca è attento e blocca la sfera.

37′ – Punizione calciata nel peggior modo possibile, conclusione rasoterra e larga che termina sul fondo.

36′ – Sul punto di battuta Demontis.

35′ – Leone falcia al limite Mancosu, calcio di punizione per i sarda da buonissima posizione.

33′ – 🟨 Ammonito anche il tecnico della Costa Orientale Sarda Loi per proteste.

32′ – Traversone di Celiento sul calcio di punizione seguente sul secondo palo, Barone non ci arriva per una questione di centimetri.

31′ – 🟨 Ammonito anche Moi per proteste.

30′ – 🟨 Ammonito Derbali per intervento falloso ai danni di Celiento.

28′ – Tentativo di Celiento, leggermente defilato sulla sinistra: conclusione debole e centrale, De Luca neutralizza

27′ – Alfano abbatte Mancosu qualche metro oltre la linea mediana, calcio di punizione per i sardi.

25′ – CHANCE PER L’ANGRI! Altra sbavatura difensiva da parte del Cos che spiana la strada a Barone, servito con un un lancio da De Rosa. La punta grigiorossa a tu per tu con De Luca si fa ipnotizzare, l’estremo difensore ospite chiude così in angolo il tentativo del numero 9 di casa. Terzo corner per i campani.

23′ – Demotis si libera agilmente di De Rosa, ma al momento del cross la sfera gli carambola addosso oltrepassando la linea di fondo, si riprende con una rimessa in favore dei padroni di casa.

22′ – Verticalizzazione di Piredda all’indirizzo di Floris, ma la sfera è irraggiungibile e diventa facile preda di Bellarosa.

21′ – Altro suggerimento di De Rosa per Barone che al momento di controllare la sfera commette fallo in attacco, si riparte con un calcio di punizione in favore degli ospiti.

19′ – Punizione sulla trequarti per l’Angri, si incarica della battuta Vitiello.

18′ – Ingenuità di De Luca che su un innocuo cross dalla destra di Leone, non trattiene la sfera, permettendo a Barone di calciare a seguire; conclusione respinta dalla difesa ospite.

17′ – Sarrabus rintanata nella propria metà campo, ora è l’Angri a fare la partita.

15′ – Primo quarto d’ora di gioco con l’Angri avanti grazie alla rete all’11’ di Manzo.

12′ – Break della Sarrabus con Floris che sull’out di destra apre per Demontis, cross in area per Nurchi impreciso; recupera palla l’Angri.

12′ – Angri galvanizzato dalla rete del vantaggio, lancio di Leone all’indirizzo di Barone ma si alza la bandierina del secondo assistente Cirillo di Roma 1 a segnalare la posizione di offside.

11′ – ⚽ VANTAGGIO ANGRI! IN RETE MANZO! Sugli sviluppi del corner seguente, il capitano grigiorosso insacca alle spalle di De Luca.

10′ – Secondo corner del match per l’Angri.

9′ – 🟨 Ammoniti Manzo e Floris per reciproche scorrettezze.

5′ – Guadagna metri la Sarrabus Ogliastra dopo un avvio un po‘ in sordina.

4′ – Richiamo verbale da parte dell’arbitro Bocchini all’indirizzo di Nurchi per un brutto fallo ai danni di un avversario, proteste da parte del pubblico di casa per il mancato provvedimento disciplinare nei confronti del numero 9 azzurro.

4′ – Punizione calciata da Demotis con traiettoria a mezza altezza in area di rigore, allontana la retroguardia grigiorossa

3′ –  Floris atterrato sulla trequarti di destra, calcio di punizione per gli ospiti

2′ – CHANCE PER L’ANGRI! Traversone da calcio piazzato di Cassata per la sponda aerea in area, si rifugia in corner la Sarrabus. Primo tiro dalla bandierina per la formazione di Sanchez.

1′ – Subito calcio di punizione sulla trequarti di destra per i padroni di casa, sul punto di battuta Celiento e Cassata.

 

Angri (4-4-2): Bellarosa; Riccio, Alfano, Manzo, Liguoro; De Rosa, Vitiello, Leone, Celiento; Cassata, Barone. A disposizione: Esposito, Varsi, Manfrellotti, Maranzino, Delle Curti, Fiore, Palladino, Fabiano, Giordano. Allenatore: Luigi Sanchez.

Costa Orientale Sarda (4-4-2): De Luca; Pinna, Moi, Derbali; Cogotti, Demontis, Piredda, Manca, Floris M.; Mancosu, Nurchi. A disposizione: Floris Mau., Garau, Loi, Cadau, Ladu, Vesi, Piroddi, Piras, Zanoni. Allenatore: Francesco Loi.