0 Condivisioni

Un Foggia in piena corsa playoff e una Paganese alla caccia dei punti salvezza. Sono queste le due formazioni che scendono sul manto erboso del Marcello Torre di Pagani. Al’ 4′ Ferrante fa subito scorrere il primo brivido con la sua conclusione a tu per tu con Baiocco che esce a lato.

Al quarto d’ora il primo squillo dei locali con la conclusione centrale di Tommasini. La gara è giocata molto a centrocampo, con le squadre che si rendono pericolose solo con qualche azione veloce che però non arrivano a concludere. La ripresa segue la stessa falsariga, anche se il Foggia ha una doppia chance importante che non riesce a concretizzare, prima per la bravura di Baiocco e poi per questione di centimetri sul tiro di Petermann. Al 58′ però, l’episodio che sblocca la partita. Tiro a giro di Tommasini con Alastra che scivola – e si fa male – e non riesce a respingere il pallone che gonfia la rete. La partita non cambia ritmo, e dopo 12′ i rossoneri trovano il pareggio grazie all’inserimento di Nicolao che riesce a battere da posizione ravvicinata Baiocco. Con il gol s’accende il Foggia che dopo 3′ passa anche in vantaggio con Rocca, che raccoglie il cross di Turchetta e supera per la seconda volta il portiere azzurrostellato. All’84’ arriva il colpo del ko per la Paganese, con il gol su respinta di Turchetta. In pieno recupero la marcatura di Merola rende solo più pesante la sconfitta.

PAGANESE-FOGGIA 1-4 (p.t. 0-0)

PAGANESE: Baiocco, Sbampato, De Santis, Konate, Perlingieri, Cretella, Bensaja, Zanini, Brogni, Tommasini, Diop. A disp. Pellecchia, Avogadri, Murolo, Celesia, Firenze, Castaldo, Martorelli, Tissone, Volpicelli, Manarelli, Guadagni, Iannone. All. Grassadonia.

FOGGIA: Alastra, Garattoni, Sciacca, Di Pasquale, Nicolao, Rocca, Petermann, Di Paolantonio, Merola, Ferrante, Curcio. A disp. Dalmasso, Gallo, Rizzo Pinna, Vitali, Maselli, Girasole, Turchetta, Rizzo, Buschiazzo. All. Zeman.

ARBITRO: Davide Di Marco di Ciampino.

RETI: 58′ Tommasini, 70′ Nicolao, 73′ Rocca, 84′ Turchetta, 93′ Merola.

0 Condivisioni