Serie C, Paganese: beffata dalla Casertana, finisce 1-1

0
71

Azione dubbia al 14’ con Padovan che viene agganciato in area, l’arbitro lascia proseguire, tra le proteste dell’attaccante. Un minuto dopo, occasionissima per Alfageme che ben servito da Padovan da sinistra, piattone destro con palla sul fondo da posizione centrale. Partita viva, al 16’ è Cesaretti da sinistra ad accentrarsi con conclusione velenosa che fa la barba al palo alla sinistra di Forte. Ci prova al 33’ Cesaretti con una conclusione a volo da fuori area, palla sopra la trasversale.Al 37’ scappa sulla sinistra Scarpa, cross teso per Cernigoi che di testa impegna Forte che devia in angolo con palla vicina alla traversa.Ingenuità di Lorenzini che perde palla, Cesaretti si invola in area, palla al centro per Cernigoi con Forte che esce sui piedi dell’attaccante che finisce a terra. Rigore trasformato da Scarpa in gol. Seconda frazione soporifera, i primi che si avvicinano alla porta sono gli ospiti al 22’ con una mischia in area, ultimo a colpire il pallone di testa è Polak con Gomis che recupera la palla. In pieno recupero Acampora in mischia salva in area e manda in angolo un traversone velenoso di Turchetta, pochi minuti e ancora Pinna come a Brindisi col Francavilla salva tutto con una punizione da venti metri che si infila nell’angolino alla sinistra di Gomis.

 

PAGANESE: Gomis, Della Corte, Nacci, Ngamba (dal 36’ s.t. Tazza), Scarpa, Meroni, Cernigoi (24’ S.t.Talamo), Piana, Acampora, Cesaretti (47’ s.t. Boggian), Tascone (dal 36’ s.t. Bensaja). All. De Sanzo

CASERTANA: Forte, Finizio (6’ s.t. Meola), Lorenzini, Padovan, D’Anna (24’ S.t. Santoro), Pinna, Carriero (24’ S.t. De Vena), Alfageme (24’ S.t.Tripicchio), De Rose (12’ s.t. Romano), Polak, Turchetta. All. D’Angelo

ARBITRO: Curti di Milano

RETI: 41’ Scarpa (rig.) 95’ Pinna

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here