• Mer. Ott 28th, 2020

Agro Today

News e informazione del tuo territorio

SERIE A: NAPOLI-ATALANTA MINUTO PER MINUTO

Per una volta è il Napoli che fa l’Atalanta: calcio spettacolare e allo stesso tempo muscolare, primo tempo perfetto, con 4 gol e altre occasioni, orobici incapaci di reagire.

SECONDO TEMPO

83′ – Sostituzioni Napoli: fuori Osimhen, dentro Petagna, esce Fabian, rimpiazzato da Demme.

81′ – Altro cambio per Gasperini: fuori Gosens e al suo posto Muriel.

80′ – GOSENS! Mojica va al traversone per Gosens: il suo colpo di testa termina di poco alto sopra la traversa.

75′ – E’ un doppio cambio: esce anche Bakayoko, rimpiazzato da Lobotka, fuori Mertens, dentro Malcuit.

69′ – GOL, L’ATALANTA ACCORCIA CON LAMMERS!  Romero vince due rimpalli, lancia Lammers in profondità. A tu per tu con Ospina l’ex PSV  spedisce in fondo al sacco!

63′ – Sostituzione per l’Atalanta: fuori Ilicic, dentro Malinovskyi.

63′ -Sugli sviluppi del corner Bakayoko colpisce e fa da sponda per Mertens. Sul suo tiro Sportiello ha un gran riflesso e dice di no, poi sulla ribattuta Koulibaly spara fuori.

55′ – Sostituzione per l’Atalanta: fuori Gomez, dentro Lammers.

51′ – DE ROON! Ilicic riceve sulla destra e scarica per l’olandese, che calcia di prima intenzione dai venti metri: palla a lato di un soffio.

Due cambi nell’Atalanta. Dentro Mojica e Djimsiti per Zapata e Palomino.

 

PRIMO TEMPO

43′ – GOL! IL NAPOLI CALA IL POKER CON LA PRIMA GIOIA DI OSIMHEN! Ospina rinvia e trova Osimhen sulla trequarti. Il nuovo numero 9 azzurro da oltre venti metri calcia col destro e batte Sportiello, regalandosi il primo gol in Serie A e con la maglia del Napoli.

41′ – Primo squillo dell’Atalanta dopo i tre gol subiti. Zapata, stranamente decentrato, riceve e va al traversone per l’accorrente Toloi. Il destro dell’ex Roma viene bloccato in due tempi da Ospina.

40′ – Di Lorenzo va in verticale da Osimhen, che ha un ottimo aggancio. Da posizione defilata poi ci prova col destro, senza dare forza: facile per Sportiello.

39′ – Altra azione in transizione del Napoli. Osimhen serve Politano e si butta dentro. L’ex Inter invece fa tutto da solo e calcia: blocca Sportiello.

36′ – Pasalic appoggia a Gomez, che prova a seminare il panico, poi va al cross basso. Mette in angolo la difesa del Napoli.

33′ – OSIMHEN! Pallone per Osimhen in area. Difesa spalle alla porta e conclusione quasi di punta: Sportiello ha un buon riflesso e dice di no.

30′ – GOL! IL NAPOLI CALA IL TRIS CON POLITANO! Fabian appoggia a Politano sulla destra. L’ex Inter converge verso il centro sui venticinque metri ed esplode un mancino potentissimo sul primo palo, impossibile da prendere per Sportiello!

23′- GOL! IL NAPOLI IN VANTAGGIO CON LOZANO! Bellissima azione del Napoli. Politano finta di venire verso il centro e poi serve Di Lorenzo sulla destra. Cross basso, Sportiello la toglie dai piedi di Osimhen, ma la sfera arriva a Lozano che da due passi spinge in fondo al sacco!

22′ – GOMEZ! Guizzo del numero 10 sulla trequarti: scappa via a Fabian e con l’interno sinistro calcia molto bene a giro, spedendo di un soffio a lato.

20′ – Gran numero di Politano, che manda al bar il marcatore con una finta e va da Mertens al centro. Il tiro dell’ex PSV viene ribattuto dalla retroguardia avversaria.

18′ – Ancora uno schema dal corner per il Napoli. Tocco corto per Mertens, che va al tiro-cross: blocca Sportiello.

17′ – Sinistro di Politano dai venticinque metri: tiro deviato, palla in angolo.

16′ – Tentativo di Zapata da fuori area: il suo sinistro termina alto sopra la traversa.

13′ – Osimhen vince un duello aereo e il Napoli ha una buona chance. Combinazione con Mertens, il cui tocco di ritorno è troppo lento. L’ex Lille calcia comunque, senza riuscire a dare potenza.

11′ – Lozano combina con Osimhen, che dall’interno dell’area calcia col destro: tiro debole, blocca Sportiello.

10′ – Conclusione con coefficiente di difficoltà altissimo per Mertens: palla lontana dallo specchio.

7′ – Hysaj lancia Mertens in profondità. Sportiello esce e anticipa il belga, che poi finisce a terra nel contatto con Romero.

6′ – Schema da calcio d’angolo per il Napoli. Palla sul secondo palo per Koulibaly, che non ci arriva di un soffio.

4′ – LOZANO! Gran palla di Ospina per Politano. Cross al centro per Lozano, che controlla e gira verso la porta con un’acrobazia: palla di un soffio fuori.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Koulibaly, Manolas, Hysaj; Bakayoko (75′ Malcuit), Ruiz (83′ Demme); Lozano, Mertens (75′ Lobotka), Politano (60′ Ghoulam), Osimhen (82′ Petagna). A disposizione: Contini, Llorente, Maksimovic, Meret, Rrahmani, Rui. Allenatore: Gattuso.

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Romero, Palomino (46′ Djimsiti), Depaoli, De Roon, Pasalic, Gosens (81′ Muriel); Ilicic (62′ Malinovksyi), Gomez; Zapata (46′ Mojica). A disposizione: Freuler, Hateboer, Miranchuk, Radunovic, Rossi, Sutalo. Allenatore: Gasperini.

ARBITRO: Di Bello.

MARCATORI: 23′ e 27′ Lozano (N), 30′ Politano (N), 43′ Osimhen (N), 69′ Lammers (A)

NOTE: Ammoniti Lozano (N); Toloi, Gosens, Djimsiti (A). Recupero: 1′ – 4′.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X