0 Condivisioni

Una vera e propria tragedia ha colpito, nel primo pomeriggio di oggi, la città di Scafati, in particolare il primo cittadino della città dell’Agro Cristoforo Salvati. Il padre è morto dopo essere precipitato dal tetto di un’abitazione di famiglia. Non è ancora chiara la dinamica, pare si sia trattato di una tragica fatalità.

La Giunta, il Consiglio Comunale, il Segretario Generale e tutto il personale dipendente del Comune di Scafati esprimono profondo cordoglio al sindaco Salvati per la scomparsa del padre Crescenzo, 80 anni.

“Siamo tutti sgomenti e addolorati – ha dichiarato il Presidente del Consiglio Comunale Mario Santocchio – e ci stringiamo uniti al dolore del nostro Sindaco, colpito da una tragedia così inaspettata. A nome di tutto il Consiglio comunale esprimo profondo cordoglio e sentimenti di vicinanza alla famiglia Salvati per la perdita del carissimo Crescenzo, padre affettuoso e marito esemplare”.

“Al Sindaco e all’amico Cristoforo – ha dichiarato il Vice Sindaco Serena Porpora – voglio esprimere il cordoglio mio personale e di tutta la Giunta comunale. A lui e alla sua famiglia va la nostra vicinanza ed il nostro affetto sincero nella consapevolezza che in un momento di così grande dolore è difficile trovare parole giuste di conforto”.

Articoli correlati (da tag)

0 Condivisioni