L’incendio ha riguardato il secondo piano nel locale farmacia.” Appresa la notizia mi sono subito recato nei locali per constatare quanto avvenuto – afferma il sindaco Cristoforo Salvati – dove ho incontrato il Direttore sanitario della struttura, dott. Maurizio Maria D’Ambrosio, e il Direttore sanitario aziendale dell’Asl Salerno, Primo Sergianni, sincerandomi, in primo luogo, della normale prosecuzione delle attività clinichedei reparti e sulla possibilità di continuare le terapie in corso. Sulla struttura, su cui erano già in corso operazioni di verifica della staticità da parte degli ingegneri dell’Asl, continueremo a verificarne lo stato di messa in sicurezza per tutelare gli operatori sanitari e i pazienti. Stiamo attendendo le risultanze degli inquirenti per fare chiarezza sull’accaduto. Al Direttore sanitario e a tutto il personale sanitario – conclude – del presidio ospedaliero va tutta la mia solidarietà in questo difficile momento. La mia opera sarà continua e incessante per la riqualificazione dell’Ospedale e per il ripristino del pronto soccorso”.