Come già annunciato nelle settimane scorse dall’assessore alla sicurezza Gianpaolo Salvato, l’Ente ha deciso di estendere l’utilizzo degli autovelox mobili sul territorio comunale. Il provvedimento, a firma della Comandante della Polizia Municipale Annamaria Ferraro, prevede il controllo della velocità dei veicoli, con cadenza settimanale e in modalità bidirezionale, da effettuarsi sulle quattro strade ad alto scorrimento: Via Sarno Palma, 1° tratto ( dal civico 56 al civico 86 direzione Foce), 2° tratto( dal civico 134 al civico fronte 171 direzione Palma Campania), Via Nuova Variante ( intera strada);Via San Valentino (intera strada) e Via Sarno Striano (tratto dal civico 80 al civico 67 direzione Autostrade).

Nel dettaglio, la strumentazione elettronica utilizzata dal Comune consiste di un apparecchio per la rilevazione della velocità dei mezzi in transito su entrambe le corsie della medesima carreggiata con qualsiasi condizione atmosferica e di un’ulteriore dispositivo di contesto che, collegata alle banche dati, leggendo la targa di veicoli, ne rileverà anche l’eventuale assenza di copertura assicurativa e la mancata revisione periodica. Il provvedimento è stato motivato dall’Ente con la necessità di «disporre controlli costanti e periodici in alcune strade, a causa dell’alta incidentalità». Le arterie interessate dai controlli sono quelle in cui si verificano maggiormente le scorribande di autoveicoli e vi è più incidenza di sinistri stradali. Tuttavia resta la necessità di predisporre dei controlli notturni. In quanto, con ogni probabilità, l’unico autovelox mobile in possesso del Comune di Sarno sarà utilizzato nelle sole ore diurne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *