“Finalmente buone notizie per il potenziamento dell’organico all’ospedale ‘Martiri del Villa Malta’ di Sarno”: così la Deputata M5S, Virginia Villani commenta l’incontro che si è tenuto presso la Direzione Generale dell’ASL di Salerno in via Nizza con il Direttore Generale Mario Iervolino.

“Ieri mattina ho incontrato il Direttore Generale dell’ASL di Salerno, Dott. Mario Iervolino con cui abbiamo discusso di varie problematiche relative alla situazione sanitaria nell’Agro Nocerino Sarnese e in generale, di tutta la provincia di Salerno. In attesa che sia pronto il bando per le associazioni e per la fornitura dei mezzi delle ambulanze per il 118, abbiamo discusso molto dei problemi del servizio anche col Direttore Sanitario, Dott. Ferdinando Primiano. Dalla Direzione Sanitaria ho avuto delle buone notizie in merito alla gestione del personale. Nello specifico, a breve arriveranno nuovi rinforzi di organico presso gli ospedali di Sarno e Nocera inferiore, grazie sia alla mobilità che ai bandi indetti dall’Azienda. Tra qualche giorno invece, vi sarà la nomina del nuovo direttore amministrativo dell’ospedale di Nocera Inferiore “Umberto I”, a seguito di una manifestazione d’interesse fatta dall’ASL tra gli aventi titolo. A seguito di questa manifestazione sarà possibile far ricoprire tale ruolo agli aventi diritto per titolo (e non solo per anzianità) nei presidi di Nocera, Sapri, Battipaglia e Polla”.

“Al Direttore Generale ho chiesto anche informazioni in merito all’inaugurazione del nuovo reparto di Emodinamica di Nocera Inferiore, che ho visitato poche settimane fa: il taglio del nastro ci sarà non appena sarà possibile spostare il personale necessario in quell’area e avverrà, contestualmente, anche all’inaugurazione del nuovo reparto di Emodinamica dell’ospedale di Eboli – dichiara Villani – Per quanto concerne invece, la segnalazione che ho ricevuto da diversi comitati in merito alla riorganizzazione delle liste d’attesa, dalla Direzione Sanitaria mi è stato spiegato che la discussa nota che chiedeva agli utenti di cancellare le visite prenotate era legata ad una questione meramente organizzativa. Inoltre, sarebbe relativa soprattutto a coloro che avevano già usufruito delle visite attraverso i centri convenzionati dall’ASL. Grazie alla nuova riorganizzazione sarà possibile garantire in futuro, tempi di attesa più brevi”.

“Mi ha anche fatto immenso piacere avere la conferma che a breve vi sarà anche un potenziamento per l’ospedale “Andrea Tortora” di Pagani con l’arrivo di un nuova sequenziatore per le indagini genomiche tumorali. Un vero e proprio centro specializzato e tecnologicamente avanzato che sarà guidato da un oncologo esperto di fama nazionale” dichiara l’on. Villani “Nel ringraziare per la loro disponibilità il Direttore Generale, Mario Iervolino e il Direttore Sanitario, Ferdinando Primiano, continuerò a monitorare il funzionamento della sanità nel nostro territorio perché penso che il diritto alla salute vada sempre garantito nel miglior modo possibile e che vada tutelato a tutti i costi!”





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.