Con la scomparsa a 82 anni di Alessandro Salerno, va via un pezzo della Sarno migliore. Impegnato da sempre con passione nella scuola, nella politica e nel giornalismo, Salerno lascia un vuoto incolmabile. Ecco il cordoglio espresso dal primo cittadino Canfora: “Il cordoglio del Sindaco e dell’Amministrazione Comunale per la scomparsa del Preside Alessandro Salerno. Esprimiamo vicinanza e profondo cordoglio per la scomparsa del Preside Alessandro Salerno. E’ una grande perdita per il mondo della cultura, della scuola, del giornalismo e della politica. Il Preside Salerno è stato un punto di riferimento prestigioso per molte generazioni di studenti della nostra comunità, dando impulso alla formazione culturale di futuri cittadini. Un uomo di alto profilo culturale che ha fatto della scuola la sua missione di vita. Un Preside che ha diretto la scuola media Amendola con prestigio ed equilibrio qualificandola sul piano dei valori, della cultura e dell’impegno civile. Ai figli Enzo, Erminia ed alla famiglia, la nostra vicinanza e le nostre più sentite condoglianze.”