I fatti oggetto d’interesse penale risalgono al lontano 2012, quando la showgirl Sara Tommasi aveva denunciato una violenza sessuale a suo carico. All’epoca dei fatti la Tommasi  affermava di essere  stata convinta da Federico De Vincenzo suo ex manager e dal produttore Giuseppe Matera a recarsi presso un agriturismo sito in Buccino piccola frazione nel salernitano. Sempre secondo il racconto della donna una volta arrivata sul set fotografico in un primo momento le avrebbero fatto assumere droghe e poi successivamente stuprata. Dopo circa dieci anni dall’inizio di questa torbida storia dai retroscena poco chiari  i Giudici della Terza Sezione Penale del Tribunale di Salerno hanno assolto  con formula piena  tutti gli imputati accusati di violenza sessuale. Si attendono i 90 giorni di rito per leggere le motivazioni del Giudice.