Ad occuparsi dell’arredo urbano di Sant’Egidio del Monte Albino ci sarà un pensionato. Un privato cittadino che il sindaco Antonio La Mura, eletto lo scorso autunno, avrebbe delegato con proprio decreto. Possibile che tra i consiglieri comunali e gli assessori non vi fossero alcuni disponibili ad occuparsi anche di questa delega ?   Eppure l’arredo urbano è il metro di valutazione di qualità di un’amministrazione comunale. Con proprio atto il primo cittadino avrebbe dunque deciso di affidare la delega “Arredo Urbano” .  Il Comune è a caccia di panchine e cestini e conta di riuscire a garantirsi l’arredo con una delega ad un privato cittadino?  Lo scorso anno fece notizia la vicenda della pubblicità con tanto di foto dell’allora consigliere delegato Grimaldi che il giorno prima, posava soddisfatto su una panchina, installata ad Orta Loreto, poi sottratta nottetempo.