Riceviamo e pubblichiamo la seguente lettera firmata arrivata in redazione

Si comunica che la misura che mi è stata applicata è stata immediatamente revocata dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Benevento. Ho dimostrato l’ infondatezza delle accuse calunniose e la mia innocenza. La denunciante era rivolta ai carabinieri solo perché nutre una gelosia ed una ossessione per me mia moglie e la mia famiglia. La signora, con la quale avevo avuto una relazione terminata nel 2016, quindi da 6 anni, non si rassegna al fatto che io desidero essere un ottimo papà ma soprattutto il mio cuore, la mia mente ed il mio animo appartengono solo a mio figlio, alla mia famiglia e a mia moglie. Mia moglie, una magnifica donna dal cuore immenso di cui mi sono innamorato che ho sposato nel 2021. Vi chiedo per par- condicio di pubblicare la notizia atteso che il precedente vostro articolo mi ha procurato danni all’immagine, alla mia attività e alla mia persona. Pertanto ritengo giusto che sia data voce ad un uomo innocente accusato ingiustamente.