San Marzano sul Sarno, la giunta approva il bilancio, previste nuove opere

0
179

cosimoannunziataLa giunta comunale marzanese, con delibera 188 del dicembre 2013, ha approvato il bilancio di previsione 2014. Entro fine anno è prevista l’approvazione definitiva in consiglio comunale. E’ il terzo anno consecutivo che l’amministrazione comunale di San Marzano sul Sarno, guidata dal Sindaco Cosimo Annunziata, riesce a rispettare gli obblighi di legge per l’approvazione del principale strumento di pianificazione e gestione economica-finanziaria dell’ente. L’approvazione del bilancio, nei termini, è segno di rispetto e impegno verso la comunità, perché è fondamentale per la programmazione e la realizzazione delle opere pubbliche sul territorio: soltanto in tal modo negli ultimi tre anni al Comune di San Marzano sul Sarno è stato possibile realizzare e progettare lavori pubblici per 3 milioni di euro, accendendo mutui e ricevendo finanziamenti sovra comunali. Tra le opere realizzate ed in fase di realizzazione, spiccano: la riqualificazione del palazzetto dello sport, del centro diurno per anziani, del parco urbano e di piazza Amendola; la ristrutturazione del mercato ortofrutticolo; la realizzazione di nuove aule scolastiche; la costruzione del refettorio; la riqualificazione del centro di quartiere (prima completamente abbandonato); progetto di riqualificazione di strade e marciapiedi comunali; adeguamento antisismico scuola materna di via Cenisio. “Anche quest’anno l’approvazione del bilancio di previsione –afferma il Sindaco,Cosimo Annunziata– è stata una delle priorità della mia amministrazione, pertanto ringrazio innanzitutto il vicesindaco, assessore al bilancio, Pasquale Miranda, e poi tutta la mia giunta per l’impegno profuso. Con tale approvazione garantiamo alla cittadinanza che le scelte e le decisioni politico-amministrative che assumeremo saranno caratterizzate dalla certezza e dalla fattibilità. In un contesto così precario e allarmante noi amministratori abbiamo il dovere istituzionale e l’obbligo morale di fare tutto il possibile per rispettare i termini e le scadenze perché eventuali inadempienze o procrastinazioni penalizzerebbero innanzitutto i cittadini. L’approvazione nei termini di legge del bilancio di previsione dovrebbe rallegrare l’intera comunità, perché consente di continuare quell’opera di risanamento dell’ente grazie alla quale possiamo dare risposte e programmare servizi e opere pubbliche.” “Siamo soddisfatti perché anche quest’anno riusciamo ad approvare il bilancio entro fine dicembre –spiega il Vicesindaco, con delega al bilancio, Pasquale Miranda– così è possibile tenere i conti in ordine, svolgere un’opera di razionalizzazione, e far fronte alla situazione debitoria dell’ente. Inoltre abbiamo potuto accendere mutui per la realizzazione di lavori pubblici per un valore di circa 3 milioni di euro, e abbiamo anche potuto chiedere ed ottenere finanziamenti sovra comunali. Alcuni lavori pubblici sono stati già conclusi, altri sono in fase di realizzazione, ed altri ancora saranno appaltati a inizio 2014. Con l’approvazione definitiva del bilancio in consiglio, anche nel 2014 potremo continuare ad assicurare alla città opere pubbliche e grandi progetti.” (comunicato stampa)

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here