Palla di Radovanovic per Botheim, che di prima vede e serve Dia, il senegale non ci pensa due volte e fa partire un sinistro a giro che lascia di sasso Montipò. E’ tripudio all’Arechi per la rete in pieno recupero del bomber granata. E’ così che la Salernitana riesce a vincere una partita fondamentale. 

 

IL LIVE DELLA SFIDA

98′ RISSA FINALE: ESPULSI RADOVANIC E CECCHERINI

93′ DIAAAA!

90+1 AMMONITO SAMBIA PER LA SALERNITANA

90′ SARANNO 5 I MINUTI DI RECUPERO

90′ DOPPIA SOSTITUZIONE SALERNITANA: ENTRANO BRONN E SAMBIA, ESCONO CANDREVA E GYOMBER

85′ DOPPIA SOSTITUZIONE VERONA: ENTRANO FARAONI E CABAL, ESCONO CECCHERINI E DEPAOLI

84′ Buona azione personale di Mazzocchi che rientra e va alla conclusione, ma trova sulla sua strada il compagno di squadra Candreva

80′ Salernitana nervosa e il Verona prova ad approfittarne: gli scaligeri continuano a recuperare metri e farsi vedere con costanza dalle parti di Sepe

78′ AMMONIZIONE PER SULEMANA! ENTRATA DURA SU RADOVANOVIC

77′ PALO DI VERDI! Verona vicino al vantaggio con l’ex Simone Verdi che si accende all’improvviso, dopo aver ricevuto palla da Sulemana, fa fuori Vilhena e Pirola e va alla conclusione, il palo esterno alla destra di Sepe però gli dice di no

 

70′ DOPPIO CAMBIO PER IL VERONA: entrano Kallon e Sulemana, escono Hrustic e Veloso

 

69′ Il direttore di gara richiamato al Var, la va a vedere e cambia decisione. Tocco prima di anca e poi di braccio per il play granata, che ha fatto di tutto per non toccarla con il braccio.

68′ RIGORE PER IL VERONA! Tocco un braccio ravvisato dall’arbitro ai danni di Radovanovic e fischio immediato. Check Var in corso

64′ Grande azione personale di Doig che fa tutto da solo e va alla conclusione, palla poco fuori con Sepe che sembrava però sulla traiettoria

61′ Ci prova Candreva su punizione, palla in Curva Sud

58′ DOPPIA SOSTITUZIONE SALERNITANA: ENTRANO BOTHEIM E DIA, ESCONO BONAZZOLI E PIATEK

Svarione difensivo granata e gli scaligeri ne approfittano: Doig va al cross dalla sinistra, deviato da Candreva, Pirola va su Daniliuc e perde l’accorrente Depaoli che di testa solo in area buca Sepe. Pareggio mertitato per la squadra veneta

55′ DEPAOLI! PAREGGIO DEL VERONA!

51′ Risponde la Salernitana ancora con il suo pistolero: Mazzocchi al cross di destro dalla sinistra, Piatek la spizza di testa, ma la sua conclusione è debole e bloccata a terra da Montipò

49′ Pressione del Verona che si concretizza in una conclusione debole di Veloso dai 25 metri, facile preda di Sepe. Poco prima un angolo ha messo in crisi la difesa granata, con Djuric in zona palla e difesa arrancando salva il pericolo

46′ SOSTITUZIONE VERONA: ESCE HENRY, ENTRA DJURIC

Si riscalda Djuric che ha anche tolto la maglia. Pronto ad entrare un altro grande ex, probabilmente per Henry.

Prima frazione non bellissima da vedere, con due squadre contratte e poco emozioni: Piatek la sblocca capitalizzando al meglio l’unica vera palla gol dei granata, il Verona prova a riequilibrare il match con Gunter, ma la traversa salva Sepe. 

45+2 FISCHIO FINALE DELLA PRIMA FRAZIONE

45+1 Altro break di Coulibaly, che sembra aver trovato la brillantezza di qualche settimana fa, che vede e serve Piatek, il polacco è egoista e calcia subito, palla alta

45′ SARANNO DUE I MINUTI DI RECUPERO

43′ Ci prova ancora Radovanovic: tiro potente, ma ancora alto, controlla Montipò

 

34′ OCCASIONISSIMA VERONA! calcio d’angolo battutto da Verdi, la palla arriva a Gunter che impatta di testa e trova la traversa con Sepe battutto, anche a causa della strana traiettoria assunta dalla sfera dopo il colpo di testa del difensore scaligero

 

31′ Si ripropone il duello Depaoli-Mazzocchi, quanto lo scaligero vestiva la maglia blucerchiata: Mazzocchi lo salta e serve Radovanovic, la conlusione è sballata e termina in Curva Nord

26′ La Salernitana tiene alta la pressione e prova il palleggio in attesa dello spazio giusto per affondare il colpo. Il Verona si affida all’estro di Verdi, il più pericoloso dei suoi dalla trequarti in su

22′ AMMONITO HIEN PER IL VERONA, PER INTERVENTO FALLOSO SULL’AUTORE DEL GOL

20′ AMMONITO PIATEK PER LA SALERNITANA, FALLO SULL’EX DI TURNO SIMONE VERDI

Buon lavoro con la palla di Federico Bonazzoli, che riceve la sponda di Piatek, vede e premia l’inserimento proprio del polacco che davanti a Montipò non sbaglia e porta i granata in vantaggio. 

18′ PIATEKKKKKKKKKKKKKKKKK!!!! BUM BUM DEL PISTOLERO ALL’ARECHI!

15′ Primo quarto d’ora andato, senza alcun sussulto da parte dei granata e con un Verona ben disposto in campo da mister Cioffi

13′ OCCASIONE VERONA: è gialloblu la prima occasione del match, con Depaoli che dopo un’incursione personale va alla conclusione, ben respinta da Sepe

10′ Partenza blanda della Salernitana, il Verona dal canto suo sembra essere più in palla e con il doppio trequartista prova a creare superiorità numerica sulla trequarti

 

8′ SOSTITUZIONE SALERNITANA: ENTRA VILHENA, ESCE MAGGIORE

 

6′ Si fa male Maggiore che prova a rientrare ma invano. L’ex spezzino ha chiesto il cambio.

2′ Gara in fase di studio con qualche spinta in più del Verona. Oltre 16000 le presenze sugli spalti, 500 provenienti da Verona

 

SALERNITANA (3-4-1-2): Sepe; Gyomber (90′ Bronn), Daniliuc, Pirola; Candreva (90′ Sambia)L. Coulibaly, Maggiore (8′ VIlhena), Mazzocchi; Radovanovic; Bonazzoli (58′ Botheim), Piatek (58′ Dia) Allenatore: Nicola. A disposizione: Fiorillo, De Matteis, Bronn, Bradaric, Sambia, Vilhena, Botheim, Valencia, Kastanos, Fazio, Capezzi, Dia, Motoc, Iervolino, Lovato

VERONA (3-4-2-1): Montipó; Hien, Gunter, Ceccherini (85′ Cabal); Depaoli (85′ Faraoni), Veloso (70′ Sulemana), Tameze, Doig; Verdi, Hrustic (70′ Kallon); Henry (46′ Djuric). A disposizione: Chiesa, Berardi, Perilli, Faraoni, Hongla, Djuric, Piccoli, Terracciano, Kallon, Cabal, Cortinovis, Sulemana. Allenatore: Cioffi

ARBITRO: Ghersini di Genova – Guardalinee: Sechi e Massara – Quarto uomo: Cossa
Var: Nasca Avar: Maggioni