0 Condivisioni

 “C’è preoccupazione per la criminalità in alcune zone come a Nord di Napoli, però nello stesso tempo la consapevolezza che l’incremento già previsto di forze di polizia in campo speriamo possa far fronte”. Lo ha detto il ministro degli Interni, Luciana Lamorgese, a margine del Forum dei Beni Confiscati a Napoli, commentando i diversi e recenti episodi di camorra nei Comuni a nord del capoluogo.  “Un rafforzamento delle forze dell’ordine – ha detto – è arrivato in parte, altre ne arriveranno. Tutte le situazioni vengono verificate dai prefetti in sede di comitato provinciale, quindi si farà un piano di azione complessivo”. 

Intanto, entro il 2023 in Campania sarà attivato il 112 come numero unico di soccorso, scelta che già attuata gradatamente in 11 Regioni. È il contenuto del protocollo d’intesa firmato in Prefettura a Napoli dal ministro degli Interni, Luciana Lamorgese, ed il presidente della Regione, Vincenzo De Luca. Due le centrali previste, a Napoli ed a Salerno. Con un centinaio di assunzioni di operatori e la realizzazione di due strutture di circa 500 metri quadrati per accoglierli.

.

0 Condivisioni