Le pietanze sono preparate dai ragazzi del progetto “dal Sud” con prodotti a Km0

 

Dopo il grande interesse di pubblico dell’edizione estiva, tornano le aperivisite a “Puteoli Sacra”. Ad attrarre i tanti è stato il viaggio tra arte, archeologia e bellezza che offre il progetto nel Rione Terra, che termina con degli assaggi in terrazza, il venerdì e il sabato dalle 17 alle 20.

La novità per il periodo invernale sarà che le pietanze offerte saranno preparate con prodotti a Km0 dai ragazzi del progetto “dal Sud”, un progetto di inclusione sociale indirizzato ai ragazzi provenienti dal percorso penale dell’Istituto di Nisida, e ora inseriti nella comunità-alloggio della Casa Papa Francesco della Fondazione Centro Educativo Diocesano Regina Pacis.

Con la stagione cambiano gli orari di visita del progetto, e vedono aperture il lunedì, mercoledì, giovedì e domenica dalle 9.30 alle 17.30, mentre il venerdì e il sabato dalle 9.30 alle 21. Martedì chiuso.

Il percorso di “Puteoli Sacra” parte dal tempio-duomo, gioiello storico, architettonico e archeologico dei Campi Flegrei, che offre l’occasione di immergersi in 2500 anni di storia. Dallo spettacolo delle colonne marmoree del tempio di Augusto al soffitto moderno che riproduce il cielo e le costellazioni dell’approdo di San Paolo a Pozzuoli. Nelle fondamenta le mura di epoca romana, il Capitolium, tempio pagano di età repubblicana dedicato a Giove, Giunone e Minerva.

All’interno del museo una preziosissima quadreria seicentesca. Accanto ai dipinti di Artemisia Gentileschi, spiccano opere di Giovanni Lanfranco, Cesare Fracanzano, Agostino Beltrano, Massimo Stanzione, Paolo Domenico Finoglio e Jusepe de Ribera.

Il sito è facilmente raggiungibile con i mezzi di trasporto, in Cumana e Circumflegrea o in Metropolitana Linea 2, in auto via tangenziale (uscita via Campana) o da via Napoli. A 10 minuti dal Porto di Pozzuoli, a 5 minuti piazza della Repubblica. Infopoint in via duomo del Rione Terra.

Puteoli Sacra – unico progetto in Europa che coinvolge i ragazzi e le donne provenienti da un’area penale nella gestione di un museo – è coordinato dalla Fondazione CED Regina Pacis diretta da Don Gennaro Pagano, e sostenuto da Fondazione Con il Sud, Fondazione Giglio, Fondazione Eduardo De Filippo, Associazione Costruttori Edili di Napoli – A.C.E.N., Provincia Italiana dei Missionari di N. S. De La Salette, Ance Campania, Figlie della Presentazione di Maria Santissima al Tempio, Ance Campania.

 

Prenotazione ai numeri 3515508654, 0812305099 o e-mail: info@puteolisacra.it.

Prezzi visita con aperitivo: 12€; visita guidata standard: 8€.

Per info www.puteolisacra.it