Pubblicando Pompei: Giulia Felice e i suoi Praedia raccontati da Christopher Parslow e Valeria Sampaolo

0
260

Lunedì 18 marzo, alle ore 16, al Museo Archeologico di Napoli si tiene il primo appuntamento napoletano di Pubblicando Pompei, vecchi e nuovi scavi, un ciclo di incontri, distribuiti tra Bologna e Napoli, coorganizzati dal direttore Paolo Giulierini del MANN e dalla professoressa Antonella Coralini del Programma Vesuviana dell’Alma Mater Studiorum -Università di Bologna.

Il protagonista di questo primo incontro napoletano è il prof. Christopher Parslow (Wesleyan University) e il suo intervento verte sui Praedia di Giulia Felice in cui delinea una una sintesi delle ricerche e degli studi sull’edificio e sull’insula II 4 dell’antica Pompei. Lo studioso, simpaticamente noto anche per avere riprodotto l’orologio solare portatile a forma di prosciuttino trovato nella villa dei Papiri di Ercolano, racconterà i dettagli della lunga storia  dell’edificio appartenuto a una delle poche donne imprenditrici di Pompei. A coordinare e arricchire l’incontro anche un’altra importante studiosa dei Praedia di Giulia Felice: Valeria Sampaolo, già Conservatore Capo del MANN.

Fino a giugno sono diversi gli appuntamenti previsti sempre al MANN per Pubblicando Pompei, un percorso che intende valorizzare un ragionamento appunto su come pubblicare Pompei tra vecchi e nuovi scavi. Protagonisti degli incontri saranno gli studiosi: Antero Tammisto (15 aprile), Wiilliam Van Andringa (29 aprile), Laurentino García y García (20 maggio), Antonella Coralini e Giuseppe Di Leva (10 giugno) e anche Andrew Wallace-Hadrill (data da definire).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here