Girone D di Promozione, otto punti in 5 partite per il Nocera Superiore di Monetta. La compagine gialloverde, reduce dalla sconfitta sul campo della Calpazio, manca il ritorno al successo contro la Poseidon, che conquista il primo punto dell’annata. Partita incanalatasi a favore dei padroni di casa dopo appena tre minuti di gioco. Andrea Mandara, il classe ’96, approfitta con astuzia e tempismo di un errore di portiere e difensore in fase di costruzione dal basso e fa centro facile. L’altro Mandara, verso metà tempo, trova Rizzo a dirgli di no sulla conclusione da comoda posizione. Monetta va in piena emergenza di centrocampo: si ferma Tipaldi, capitan Vigorito avanza in mediana e cede il posto in difesa ad Alfonso Grillo. Al 43′, a sorpresa, arriva il pari: l’esperto centravanti nocerino Di Giacomo pesca Gullo, che approfitta dello spazio che si spalanca e dei ritardi in chiusura. Ripresa, parte decisamente meglio la Poseidon. Monetta fa esordire l’appena ritornato Majella per cercare maggiore sostanza nelle manovre offensive. Qualcosa accade, almeno sotto l’aspetto delle potenziali occasioni, ma c’è il rovescio della medaglia: l’esporsi alle ripartenze della Poseidon, fino a dover dire grazie al portiere Della Spada che all’ultimo secondo di un lungo recupero vola per dire no alla conclusione di Morena.

NOCERA SUPERIORE: Della Spada; Grillo F., Vigorito, Ruocco, Marino; Senatore (30′ st Ruggiero), Tipaldi (22′ Grillo A.), Maiorino; Mandara 2000 (8′ st Majella), Mandara 1996, Aprea (39′ st D’Aniello). A disp: Sorrentino, Avallone, Pannullo, Bardini, Cirillo. All. Monetta.

POSEIDON: Rizzo (22′ st Merola); Cortazzo (8’st Di Martino), Trabelsi, Carletti, Nastase; Di Filippo, Morena, Gullo; Selvaggio (15′ st Ruocco), Di Giacomo, Migliaro (25′ st Capo). A disp: D’Elia, Passaro, Mangia, Altieri, Serrone. All. Di Mieri. 

ARBITRO: Compagnone di Frattamaggiore (assistenti Miraglia e Guzzardi di Napoli)

RETI; 3′ pt Mandara 1996, 43′ pt Gullo

 

 

I risultati dagli altri campi: Centro Storico Salerno-Sarnese 0-0, Herajon-Real Palomonte 1-3, Pro Sangiorgese-Atletico San Gregorio 1-2, Sanseverinese-Atletico Faiano 1-0. Sant’Egidio-Sapri 1-1, Sporting Pontecagnano-Victoria Marra 4-2, Calpazio-Temeraria 1-1.

La classifica: Sporting Pontecagnano 12 punti; Atletico San Gregorio 10; Calpazio, Pro Sangiorgese e Sanseverinese 9; Nocera Superiore, Centro Storico e Atletico Faiano 8; Sant’Egidio e Temeraria 7;  Sapri e Sarnese 5; Real Palomonte e Victoria Marra 4; Herajon 3; Poseidon 1.