Preso il pusher, la casa era diventata sede di spaccio

0
64

La propria casa trasformata in centrale per lo spaccio. In manette è finito un 30enne di Moio della Civitella. Nel suo “quartier generale” i carabinieri di Vallo della Lucania – come riporta il sito web infocilento.it – hanno rinvenuto e posto sotto sequestro quasi 100 dosi di cocaina, altre dosi di marijuana ed hashish già confezionate e pronte alla vendita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here