Attenzione e massima riservatezza sulle cose oggetto di discussione stamattina in Prefettura. “Tra qualche giorno spiegheremo alcune cose – ha sinteticamente spiegato il sindaco di Pagani Lello De Prisco – E” stata una mia volontà l’incontro col Prefetto di Salerno”. 

Al di là della comprensibile riservatezza, l’argomento del colloquio odierno tra Sindaco e Prefetto sarebbe stato chiaro e unico: la Sam, cioè l’azienda speciale che si occupa per destinazione del ciclo integrale dei rifiuti, del verde pubblico, dei parcheggi, pulizia e lavaggio di aree pubbliche cittadine e di tanto altro.. Nell’ultimo consiglio comunale, l’allarme era scattato con alcuni interventi da parte di esponenti dell’opposizione, in risposta arrivò proprio l’anticipazione di De Prisco sulla richiesta di incontro col Prefetto Russo.Argomenti particolarmente critici, sensibili e delicati portati all’attenzione dell’organo di governo presente sul territorio. Campanelli d’allarme ? La situazione è destinata a sviluppi, soprattutto dopo il passaggio istituzionale di questa mattina.