In città il caldo insieme alla sporcizia condita dall’erba alta la fanno da padrone ma l’amministrazione comunale cosa fa??? Mette nella vasca sotto la statua di Sant’Alfonso delle piante il cui destino sarà sicuramente segnato dall’ennesimo spreco.
Impazza la protesta su i social ma il sindaco e la sua vice di Roccapiemonte promuovono la festa di Sant’Alfonso con una città allo sbando dove nessuno si assume responsabilità. Ma non finisce qui!!!

Botta e risposta sul rifacimento della nazionale e tanti auguri  a voi che entrate!

Purtroppo le casse comunali sono vuote, i servizi pubblici scadenti il comune sotto organico ma se a tutto questo ci mettiamo un’amministrazione senza prospettive e visione del futuro e priva di brio e spirito di iniziativa il pranzo è servito signori l’insalata è in tavola.