Un intervento non facile eseguito dal professor Massimo Fabozzi e dalla sua equipe in due ore. La paziente è stata dimessa dopo tre giorni e ha ringraziato il professor Fabozzi e il reparto ospedaliero e i suoi familiari. Per il reparto di Chirurgia oncologica del Tortora di Pagani si tratta di un altro intervento finito bene, a dimostrazione degli alti standard da tempo raggiunti dalla struttura. 

Un’eccezionale massa tumorale asportata dai chirurghi oncologi del reparto di chirurgia oncologica dell’ospedale di Pagani. Una 28enne dell’Agro nocerino aveva nell’addome un massa da 10 chili. La ragazza non aveva particolari sintomi se non delle fitte all’inguine e un sopraffiato. Aveva pensato che tutto fosse riconducibile alla stitichezza che l’aveva portata anche ad ingrassare e invece da un’ecografia era stata scoperta una cisti che poi da aprile di quest’anno a pochi giorni fa era diventata una massa da 10 chili, per circa 50 centimetri di lunghezza e 30 di larghezza all’interno dell’addome.