La Paganese Calcio 1926 srl comunica che in data odierna ha deciso di interrompere il rapporto di lavoro con Mister Gianluca Grassadonia e il suo staff tecnico composto da Luca Fusco, Enrico Limone, Michele Aquino, Luigi Mondilla e Nicola Agosti. La società augura a Mister Grassadonia e il suo staff le migliori fortune professionali. La Paganese Calcio 1926 srl comunica anche che sempre in data odierna ha deciso di affidare la guida tecnica della Prima Squadra all’allenatore Raffaele Di Napoli e del suo staff composto dall’allenatore in seconda Alessandro Tatomir, il preparatore dei portieri Carlo Pagliarulo, e il preparatore atletico Luca Piscitelli, i quali già quest’oggi dirigeranno l’allenamento odierno in programma al “Marcello Torre”. Il Club e tutto l’ambiente azzurrostellato si stringe al Mister e al suo staff, augurandogli buona fortuna affinchè si raggiunga l’obiettivo della salvezza.
Il ko nel derby con la Juve Stabia e una classifica molto precaria, che si sintetizza nella possibile retrocessione dalla C alla D, cioè alla discesa dopo 16 anni di professionismo nel dilettantismo, ha indotto il presidente Trapani all’ultimo tentativo possibile per tentare di rimediare: il nuovo colpo di coda in materia di allenatore.