Poco prima dell’inizio del derby del Girone G di Serie D Paganese-Casertana, un gruppo di tifosi locali e sostenitori avversari è venuto a contatto. Gli scontri hanno portato anche all’incendio di un pullman che trasportava i tifosi della Casertana allo stadio all’incrocio tra via San Domenico e via Leopardi. Le fiamme non hanno arrecato danni ai balconi di alcune abitazioni della zona. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno spento l’incendio. Presenti anche i carabinieri del battaglione Bari con il supporto dell’Arma locale.Gli scontri avrebbero provocato almeno cinque feriti, tra cui anche un carabiniere. Sono in corso accertamenti per ricostruire la dinamica di quanto accaduto ed identificare i responsabili. La partita tra Paganese e Casertana era stata considerata ad altro rischio dall’Ossercatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive.