Tanta buona musica, artisti del calibro di Gemelli DiVersi e Biondo, l’animazione di Gigio Rosa e Gigi Soriani di Radio Marte, spettacoli itineranti e giochi per i più piccoli.Sono stati questi gli ingredienti principali del grande successo riscosso ieri sera dallaNotte bianca del Commercio a Scafati”, evento conclusivo della rassegna natalizia promossa dal Comune di Scafati. Oltre 4500 le presenze registrate, con un picco in tarda serata, in piazza Vittorio Veneto, per le esibizioni di Biondo e dei Gemelli DiVersi, ospiti di eccezione di una serata trascorsa all’insegna della buona musica, dell’entusiasmo e dello shopping, con le strade gremite di gente e le attività commerciali eccezionalmente aperte.

Soddisfazione è stata espressa dal Sindaco Cristoforo Salvati. “Siamo davvero entusiasti per l’ottima riuscita della prima Notte bianca” organizzata da questa Amministrazione. La partecipazione degli scafatesi, che hanno gremito le strade del centro cittadino fino a tarda serata, godendosi gli spettacoli proposti sui tre palchi dislocati tra corso Nazionale, via Martiri d’Ungheria e piazza Vittorio Veneto, è stata la migliore risposta alle polemiche e alle sterili critiche dei nostri detrattori, di chi ha sperato che l’evento si rivelasse un flop. Le strade e le piazze piene sono state la dimostrazione che gli scafatesi hanno apprezzato e riconosciuto gli sforzi compiuti per offrire alla città una serata diversa, all’insegna della buona musica, dello spettacolo, del divertimento e dello shopping, supportando allo stesso tempo il commercio e l’economia locale. Ho visto i miei concittadini e tante persone accorse dai paesi limitrofi passeggiare per le strade di Scafati. Ho respirato l’entusiasmo dei giovani e dei meno giovani, che anno prima interagito con Gigio Rosa e Gigi Soriani di Radio Marte e poi cantato a squarciagola insieme a Biondo e ai Gemelli diversi. Ho toccato con mano la speranza dei commercianti di investire in una città che sta rialzando la
testa, che vuole farcela, che sono certo ce la farà. È questo che ci spingerà a continuare con maggiore vigore la nostra azione per Scafati, che vogliamo vedere sempre viva come lo era ieri. Ho visto una partecipazione e un entusiasmo che la pandemia aveva ormai spento ed era questo, unitamente al rilancio delle attività commerciali, il nostro obiettivo principale. Ho visto una città finalmente dare atto dello straordinario lavoro compiuto dagli Assessorati al Commercio e alla Cultura e Spettacolo, dell’impegno profuso dagli uffici comunali e in particolare dalla Polizia Municipale. Ringrazio l’amico Alfonso Di Massa per il lavoro straordinario che ha continuato a garantire fino all’ultimo minuto ponendo al centro la città di Scafati. Ringrazio il comandante della Polizia locale Salvatore Dionisio e tutto il personale comunale. Un ringraziamento a tutti gli artisti intervenuti, ai gruppi musicali, alle scuole di ballo che si sono esibite, alle forze dell’ordine, alla protezione civile e a tutti i volontari che hanno collaborato per garantire la nostra sicurezza e la buona riuscita della manifestazione. Andiamo avanti, con la consapevolezza di aver fatto tanto e di poter ancora dare tanto alla nostra Scafati”.