Il sindaco Paolo De Maio ha incontrato nuovamente il vertice dell’Azienda Sanitaria Locale insieme ai direttori sanitario e amministrativo del nosocomio Maurizio D’Ambrosio e Gaetano Memoli, per condividere criticità e possibili soluzioni per il futuro della struttura di via Alfonso De Nicola. Presenti alla riunione anche i consiglieri Raffaele Baio e Mariano Fasolino. «Abbiamo condiviso alcune criticità, ma abbiamo anche parlato della struttura, ragionando su un ampliamento delle sale di Pronto Soccorso, che possano coadiuvare il lavoro dei medici d’urgenza per la prima accoglienza dei pazienti» dichiara il Sindaco Paolo De Maio, che ha avuto notizia anche dei lavori in corso in altri reparti.

Il colloquio è proseguito affrontando il tema del personale. Sosto ha confermato la prossima assunzione di medici con partita IVA e l’arrivo di altre sei risorse umane all’ospedale di Nocera Inferiore, senza dimenticare le procedure già in avviate per ulteriori assunzioni. È in fase di svolgimento anche una progettazione strutturale per la messa in sicurezza, il miglioramento e l’adeguamento sismico dell’Umberto I e la realizzazione di una Casa di comunità, in via Fiano.