• Mer. Ott 28th, 2020

Agro Today

News e informazione del tuo territorio

Nocera Inferiore: sensazione da coprifuoco spontaneo

DiRedazione

Ott 17, 2020

Potrebbe sembrare una città composta o deserta, invece credo ci sia consapevolezza e paura .Provo a fare un giro per le attività più note dove c’ e di solito il pienone e la movida ma trovo desolazione, bar e locali quasi vuoti.Continuo a passeggiare,incontro pochissime persone in strada e poche macchine.Incrocio qualche sguardo, quello dei giovani ed è quello che più mi prende, quello che più mi fa riflettere e mi da la forza di lottare ! Il coprifuoco è un ordine imposto solitamente dalle autori statali o militari a tutti i civili e a tutti coloro che non hanno un determinato permesso rilasciato dalle autorità, consistente nell’obbligo di restare nelle proprie abitazioni durante le ore notturne, eventualmente anche spegnendo ogni tipo di luce. Le luci nocerine della movida ovviamente ci sono ancora. Ma all’improvviso sembra sparita la movida stessa, senza dpcm oppure ordinanze sindacali. Non è un’ immagine bellissima ma forse è l’immagine della responsabilità che cresce, superiore alla paura ma anche alla voglia eccessiva di baldoria. La speranza ? La desolazione di questa sera si trasformi, appena possibile e senza rischi, nel profumo di vita, di amore e di gioventù.

GRAZIA APICELLA 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X