I problemi ambientali notevoli che qualche giorno fa, con la consigliera d’opposizione di Nocera Inferiore, vi abbiamo documentato, hanno suscitato la reazione opportuna di chi amministra la cosa pubblica. In zona Fosso Imperatore, proprio al confine tra Nocera Inferiore e San Valentino Torio, troppe cose non vanno per il verso giusto, tra le proteste legittime degli abitanti. 
“Abbiamo inviato nota scritta alle varie autorita’ competenti in merito alla situazione dei canali consortili che costeggiano i nostri territori. Anche il Sindaco di Nocera Inferiore Paolo De Maio, che ringrazio per l’ impegno, si e’ attivato con nota scritta. Questa mattina la nostra Polizia Locale ha nuovamente effettuato sopralluogo (senza preavvisare nessuno) ed ha rilevato la situazione che riportiamo in foto qui sotto. Confido nella possibilita’ di intensificare i controlli per ottenere massima vigilanza possibile in sinergia con i vari enti coinvolti.
Il mio appello va anche alla tutela generale dell’ ambiente. Si auspica che non si realizzino piu’ complessi residenziali a pochi metri d ai canali, in dispregio totale delle norme urbanistiche, edilizie e soprattutto ambientali e paesaggistiche. Le norme vengono emanate proprio per favorire la tutela ambientale e la salute pubblica che va difesa sempre, non solo quando conviene. Mi appello ancora agli industriali, affinche’ possano collaborare attivamente e continuamente per il bene comune e la salute di tutti. Noi ci siamo sempre.”
L’ Assessore all’ Ambiente Pasqualina Garofalo Il Consigliere delegato alla Sicurezza Ernesto Velardo
Il Sindaco Michele Strianese e l’ Amministrazione Comunale.