Superare tutte le barriere, persino quelle geografiche. Due aperture di lusso fissate per settembre da Raffaele Mancuso e Antonio Oliva, una super coppia d’assi in questa calda estate di lavoro e progettazione imprenditoriale, di espansione nazionale del marchio Vanity I due nuovi punti che faranno la differenza nel look del capello e della barba, nell’estetica maschile e femminile, nella bellezza e nel tono del corpo: quelli di Milano, zona centrale, corso Sempione. Milano capitale della moda per definizione. Una grandissima soddisfazione per il gruppo Vanity, che ha come prima diramazione imprenditoriale i punti classici di via Napoli a Nocera Inferiore ma che nel corso del tempo è riuscito ad ingrandirsi all’insegna della serietà, della professionalità e dello stare al passo con le richieste e le esigenze di ogni tipo di clientela. Vanity a Milano è una scommessa vinta da Mancuso e Oliva, sotto tutti gli aspetti: Raffaele e Antonio danno lustro alla nostra terra e ricevono soddisfazione da tutti quelli che hanno sempre creduto in loro. Vi lasciamo con un pizzico di curiosità: a breve vi faremo conoscere sui nostri canali coloro che a Milano hanno deciso di affiliarsi alla catena Vanity, Ma le novità non riguardano solamente Milano. Si apre anche altrove, ad esempio in provincia di Salerno, tra l’affascinante Cilento e l’accogliente Pontecagnano.