Già tante le firme raccolte e indirizzate, con tanto di petizione scritta, all’amministrazione comunale e in primis al sindaco Torquato. I cittadini di via Allende, zona Piedimonte, dicono basta: si risolvano una volta per tutte i gravi problemi riguardanti l’illuminazione. L’impianto, esistente da circa 50 anni, ormai è inadeguato oltre che vetusto. Lampioni penzolanti, agganciati a fili che corrono da una parte all’altra dei fabbricati esistenti. Situazione precaria oltre che pericolosa, in grado di generare black out e di conseguenza problemi alla circolazione stradale della zona. I firmatari della petizione chiedono di non essere considerati cittadini di serie B e che la zona venga finalmente dotata di un impianto di illuminazione a norma.

CLICCA QUI  Atto di petizione