Un incendio di vaste dimensioni è divampato ieri sera, intorno alle 23, in uno stabilimento specializzato nel riciclo di pneumatici di Nocera Inferiore. Le fiamme hanno provocato una densa colonna di fumo nero, visibile anche a chilometri di distanza. Per sedare il rogo si è reso necessario l’intervento di numerose squadre dei vigili del fuoco. L’intervento è ancora in corso. Soltanto al termine i carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore e i caschi rossi potranno effettuare una stima dei danni provocati. Sarà un’indagine già in corso da parte dei tecnici Arpac a chiarire l’eventuale tossicità ed i provvedimenti da adottare in sinergia con l’amministrazione comunale Una centralina sta rilevando la qualità dell’aria e solo in un secondo momento potrà dire se è necessario adottare, in base alla valutazione dell’andamento delle esalazioni, provvedimenti di precauzione.