Giornata di sopralluoghi  per il sindaco De Maio e l’assessore Perna, prima a via Napoli, nell’area in capo al Comune da completare, accanto agli uffici Gori. Subito dopo, a piazzetta Petrosini e a piazza Nassiriya, per verificare lo stato di queste aree e programmare gli interventi da adottare. Per piazza Nassiriya, luogo legittimamente aperto e fruibile da parte dei cittadini, andranno portate a termine le azioni per il completamento dell’area. A breve, l’amministrazione programmerà un incontro congiunto tra l’Ufficio Affari Legali e l’Ufficio Lavori Pubblici per avviare anche la dismissione dei box garage, i cui introiti serviranno in parte proprio a finanziare la conclusione dei lavori (quindi necessari).
Potrebbe essere un'immagine raffigurante 2 persone e strada
Potrebbe essere un'immagine raffigurante 3 persone, persone in piedi e attività all'aperto
Intanto nuovi cambiamenti in vista, a causa dell’avanzamento del cantiere per la rete fognaria, in materia di traffico. Gli operai della Nocera Multiservizi hanno iniziato a predisporre la segnaletica orizzontale con il colore giallo che indica la presenza di un cantiere.  A breve scatterà l’ordinanza che disciplinerà la viabilità fino a quando dureranno i lavori. Appena terminati i lavori ora in corso in via Bosco Lucarelli, verrà chiusa al traffico via Pucci. Le auto, provenienti da via Rea e dirette verso ospedale o tribunale, dovranno girare a sinistra per immettersi su via Bosco Lucarelli, che cambia senso di marcia, e proseguire in direzione piazza Zanardelli per continuare su via Giovan Battista Castaldo che diventerà a doppio senso. Potranno immettersi su via Velardi, senso di marcia modificato, oppure su via Marconi per continuare sul cavalcavia Mancusi verso l’ospedale oppure verso via Vico e via Ricco per il tribunale
Potrebbe essere un'immagine raffigurante strada e strada
Potrebbe essere un'immagine raffigurante strada