Un compleanno speciale, vissuto in crociera per un tempo di meritato relax assieme a moglie, figli e nipoti. Soprattutto insieme a Michele, il fratello in tutto e per tutto, molosso al punto di “rassegnarsi” al fatale tatuaggio, simbolo di una fede che si accoppia alla palle. Franco Tamigi oggi compie 60 anni (portati alla grande): tanti i messaggi d’auguri, arrivati da più mondi. Si parte dall’ambito imprenditoriale automobilistica per arrivare al calcio: tanti molossi, tra addetti ai lavori vari (cominciando da Gambardella e Auteri), si son fatti sentire assieme a Malagò, Abodi, Gravina e Polito. Franco ha fatto di tutto nella Nocerina (assieme a Michele): dirigente, socio, responsabile del marketing e della sicurezza. Ma si è fatto anche apprezzare in ambito nazionale sportivo per il lavoro fondamentale portato avanti per il passaporto ematico assieme alla Fondazione Polito. Allora che brindisi sia, per i primi 60 anni. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.