0 Condivisioni
Dopo la serie di bombe carta dei mesi scorsi, gli appelli al Prefetto e Questore ed anche la marcia anti-criminalità tutto era rimasto calmo. Ma si trattava, probabilmente, di calma apparente. Una deflagrazione, presumibilmente causata dall’esplosione di una bomba carta, ha svegliato i residenti di una palazzina in via Prisco Palumbo, in una strada collinare di Piedimonte a Nocera Inferiore, lo racconta Telenuova. L’ordigno, l’ennesimo fatto esplodere a Nocera negli ultimi mesi, è stato posizionato dinanzi all’ingresso di un condominio provocando il panico tra la gente e causando danni. ancora da ricostruire l’esatta dinamica dell’episodio ed indagini in corso per appurare a chi fosse indirizzato l’atto minatorio.
0 Condivisioni