0 Condivisioni
Sala piena come nelle migliori occasioni in cui i fratelli d’italia per l’occasione diventati Nocerini si radunano. Sono infatti, venuti per far sentire al candidato dei Fratelli di Nocera, i fratelli d’italia di Pagani : capeggiati da Alberico Gambino oltre a Vincenzo Calce della civica Nocera dei Pagani Viva, accompagnato dalla facente funzione di Gambino, la consigliera comunale paganese Anna Rosa Sessa.
Era presente da Sant’Egidio, il consigliere regionale Nunzio Carpentieri, da Nocera Superiore Giuseppe Fabbricatore. Italo Cirielli direttamente da Cava dei Tirreni oltre a molti “fratelli” provenienti da tutto l’Agro. A chiudere la fratellanza il capo dei fratelli: l’on Edmondo Cirielli. Presenti anche ” i figli dei fiori “per sostenere i candidati della lista patrocinata da Antonio Angrisani. Ieri sera c’erano tutti al Diana tranne forse la nocerinita’. Romano ha incentrato e articolato gran parte del suo intervento sulle mancanze dell’amministrazione, ricordando che contro Aldo Di Vito vinse per 60 voti. Anche su quella vittoria vi fu la longa mano e la collaborazione di Cirielli. Oggi punta a vincere per un voto ed ha chiuso con “bisogna vincere e vinceremo”
0 Condivisioni