0 Condivisioni

La candidata a sindaco Tonia Lanzetta, presentata da Mimmo Iannone e supportata dai giovani candidati Maiorino e Iannon, ha inaugurato il comitato elettorale di Casolla alla presenza di una folla convinta e determinata. “Casolla, il parco pubblico, la festa di Santa Rita ma anche la questione rimasta irrisolta di Piazza Nassyria rappresenteranno dei punti fermi del nostro programma e ci impegneremo per  interventi immediati in caso di vittoria. Altri promettono di tutto e di più, rischiando brutte figure, come nel caso di alloggi di Montevescovado, dove una sentenza a breve potrebbe cambiare le carte in tavola, sarebbe un danno enorme per la città. A Nocera servono strade nuove, è diventato impossibile spostarsi. Ci sono le risorse, manca la volontà di farle, caso emblematico il binario morto che potrebbe collegare la zona del Tribunale direttamente con quella adiacente allo stadio San Francesco, se ne parla da almeno vent’anni. Noi ci impegniamo a fare, ad onorare le promesse e gli impegni presi. Altri vi prometteranno posti di lavoro, favola più che promessa, vera e propria favola senza lieto fine. Noi vi promettiamo una Nocera migliore per tutti, cominciando dalle fasce deboli. Le politiche sociali come priorità. Ma per politiche sociali non intendiamo il buono spesa, bensì ad una ristrutturazione di tutti i servizi che consenta alle famiglie in difficoltà, agli anziani, ai portatori di handicap di poter contare in ogni momento sull’amministrazione e gli uffici competenti. Altri vi diranno anche della necessità della filiera istituzionale per poter avere fondi. Noi siamo civici, non legati ad alcuna filiera ma sappiamo alla perfezione che i buoni progetti, fatti con competenza, vengono approvati e finanziati, al di là del colore di chi amministra una città. Con i 120 candidati che mi accompagneranno, cercheremo di volare alto e, permettetemelo, di avere una donna alla guida della città per la prima volta da quando c’è l’elezione diretta del sindaco ” (n.d.r. nella prima Repubblica, l’unica donna sindaco di Nocera fu Marilita Realfonso, eletta però dal consiglio comunale).

SPAZIO ELETTORALE AUTOGESTITO DALLA CANDIDATA A SINDACO SECONDO LEGGE N. 28/00 

 

 

0 Condivisioni