0 Condivisioni

Ieri sera, taglio del nastro per il Comitato Elettorale di Paolo De Maio in via Falcone, in pratica Piedimonte. Con lui Fortino, Guerritore, Lupi, Esposito, Bottone, oliva Attanasio e le presenze esperte di Peppe Avellino e Mario Fortunato. Il candidato a sindaco: “Da queste parti la nostra amministrazione ha già fatto diverse cose, mi riferisco ad esempio ai parchi. Ci impegniamo a fare ancora di più, con un occhio di riguardo alle palazzine popolari ma anche al campo sportivo comunale e soprattutto in merito alla viabilità. Il Tribunale ? Cercheremo di sollecitare continuamente i nostri rappresentanti nazionali in merito al grido d’allarme che giunge dai miei colleghi. Il Tribunale di Nocera Inferiore merita più attenzione, ha bisogno di energie nuove per funzionare al massimo. Piedimonte può essere considerata periferia fino ad un certo punto, è a pochi passi dalla Rendola e quindi non lontana dal centro. Ho riscontrato parecchio entusiasmo, il mio impegno per Piedimonte è certo”. 

0 Condivisioni