Rossella Giordano passa a Fratelli d’Italia. Eletta, tra i banchi dell’opposizione, nel raggruppamento civico del candidato a sindaco Antonio Romano, ora è in procinto di formalizzare il cambiamento, già annunciato ieri e nell’aria da qualche settimana. Il “battesimo” è stato rimandato di una settimana a causa dei noti impegni nazionali di Cirielli (diventerà vice ministro, si dice): questo sabato dovrebbe esserci la conferenza stampa in città. La Giordano è alla prima consigliatura ma è figlia d’arte, di quel navigato Giancarlo che nei precedenti cinque anni è stato prima consigliere Pd per poi passare a Nocera Coraggiosa. Avvocato, parecchio stimata dal sindaco di Bacoli Josi Della Ragione, che gli ha spesso conferiti incarichi professionali per le vicende amministrative del comune flegreo. Una sola curiosità: lei e Odoroso il gruppo lo chiameranno Fratelli di Nocera o direttamente Fratelli d’Italia ? La geografia dell’opposizione ovviamente non cambia, numericamente però il gruppo civico Lanzetta diventa il più consistente, con tre consiglieri, a fronte dei due di Romano e dei Fratelli. Infine, almeno per quel che riguarda i componenti del gruppo Romano e dei Fratelli, bisognerà rifare un decreto per la composizione delle commissioni (peraltro appena composte).